Pastizzi maltesi

Se siete stati a malta o siete diretti lì per una vacanza, sicuramente avrete provato i pastizzi maltesi, golosi rustici fatti con piselli e ricotta.

Difficoltà:
Molto bassa
Cottura:
Preparaz.:
Costo:
Basso
Pastizzi maltesi

L’estate scorsa, io e mio marito siamo stati in vacanza a Malta, paese caldo, dove tanti popoli e lingue s’incontrano. Ma oltre al mare e alla Valletta, nel mio cuore ci son rimasti anche gli honey rings maltesi e i pastizzi maltesi, golosi rustici ripieni di piselli e ricotta.

I pastizzi sono il simbolo di malta, li trovi ovunque e a qualunque ora: bar, rosticcerie, pub… tutti hanno la loro vetrinetta con tanti pastizzi appena sfornati. Con 30 – 40 centesimi puoi comprare un pastizzo, ma naturalmente nessuno ne compra uno solo; almeno 4 o 5, magari di gusti differenti.

I pastizzi sono cosi buoni che ho testato la ricetta per farli a casa; d’aspetto sono un po’ diversi ma il gusto è proprio simile. Che bontà!

Materiali utilizzati

  • Mixer
  • Coppapasta
  • Leccarda
  • Carta da forno

Ingredienti per 4 persone

❯ 1 rotolo di pasta sfoglia

❯ 250 gr di piselli in scatola

❯ 100 gr di ricotta

❯ un cucchiaino di curcuma

❯ ½ cipolla o scalogno

❯ olio d’oliva

❯ sale q.b.

❯ pepe a piacere

Procedimento

Come fare i pastizzi maltesi

1. Per preparare i famosi pastizzi di Malta tagliate finemente mezza cipolla e fatela rosolare in padella con un filo d’olio.

2. Aggiungete anche i piselli e continuate la cottura per 10 minuti.

Pastizzi

3. Con un mixer frullate i piselli fino ad ottenere una crema densa.

Malta pastizzi

4. Nel mixer versate anche la ricotta, la curcuma e il pepe. Mescolate fino ad ottenere un composto compatto.

5. Stendete la pasta sfoglia che avete precedentemente messo fuori dal frigo un 20 minuti prima. Con un coppapasta del diametro di 10 cm, ritagliate tanti cerchi.

cucina maltese

6. Sovrapponete 2 o 3 cerchi (io ne ho usati due) e ponete un cucchiaino di composto di piselli.

cucina maltese

7. Umidite un po’ il bordo e con le mani chiudete i rustici dandogli la classica forma dei pastizzi, un po’ come quella di una conchiglia. Dovete chiudere le estremità della mezzaluna lasciando il centro aperto, in modo che durante la cottura, il vapore possa evaporare.

preparazione malta

8. Disponete tutti i pastizzi su una leccarda con carta da forno.

9. Cuocete i pastizzi in forno preriscaldato a 180°C per 20 minuti fino a quando non saranno dorati.

rustici con piselli

10. Quando i pastizzi saranno cotti lasciateli raffreddare per almeno 15 minuti, prima di portarli in tavola.

cibo malta

Malta pastizzi

Stagione ideale

Sempre.

Conservazione

I pastizzi si possono conservare in frigo per uno o due giorni.

Dai un voto a questa ricetta
[Totale: 1 Media Voto: 5]
LASCIA UN COMMENTO »