Risotto con scarole

Non sai più come utilizzare le scarole? Prova questo risotto con scarole, un primo caldo e salutare che ti accompagnerà per tutto l’inverno.

Difficoltà:
Molto bassa
Cottura:
Preparaz.:
Costo:
Molto basso
Risotto con scarole

Il risotto con scarole è un primo piatto tipicamente invernale, un riso con verdure semplice, sano e dal sapore particolare. Di solito siamo abituati a usare la scarola come contorno, per le minestre per farcire pizze ripiene; stavolta invece ho usato le scarole appena raccolte per preparare un delizioso risotto leggero.

Materiali utilizzati

  • Pentola

Ingredienti per 4 persone

❯ ½ l di brodo vegetale o acqua calda

❯ 380 gr di scarole

❯ 320 gr di riso

❯ 30 gr di olive nere

❯ 20 gr di burro

❯ 20 gr di parmigiano grattugiato

❯ 2 filetti di acciughe

❯ uno spicchio di aglio

❯ un cucchiaio di capperi

❯ olio di oliva extravergine

❯ sale q.b.

❯ pepe a piacere

Procedimento

Come fare il risotto alle scarole

1. Per il risotto alla scarola iniziate innanzitutto a pulire la verdura. Eliminate le parti più rovinate della scarola, togliete il torso, sfogliatela, tagliuzzatela e lavatela sotto acqua corrente.

risotto con scarola

risotto con scarola riccia

2. Tenete da parte il brodo vegetale caldo.

3. In una pentola versate un filo abbondante d’olio e irrorate l’aglio con le acciughe.

risotto con verdure

4. Quando le acciughe si saranno completamente sciolte aggiungete la scarola. Cuocete a fuoco medio per almeno 20 minuti, in modo che la verdura appassisca del tutto.

risotto con scarola e porri

5. Dissalate i capperi e snocciolate le olive, altrimenti comprate quelle già snocciolate.

risotto con scarola ricetta

6. Unite capperi e olive alla scarola.

riso alle verdure

7. Versate anche il riso e tostatelo per qualche minuto.

ricetta di risotto con scarola

8. Continuate la cottura del risotto aggiungendo man mano mestoli di brodo vegetale o acqua calda.

risotto con la scarola riccia

9. Quando il risotto sarà cotto aggiustate di sale e pepe.

risotto con scarola e acciughe

10. Spegnete il fuoco, quindi unite anche il burro e il parmigiano. Mescolate per qualche secondo per mantecare il risotto alle verdure.

risotto di verdure

risotto con scarola

11. Il risotto con scarole è pronto per essere mangiato.

risotto con scarola riccia

ricette riso con verdure

Stagione ideale

Inverno.

Conservazione

Il riso con le scarole si può conservare in frigo per uno o due giorni.

Il consiglio in più

Fate attenzione al tipo di scarola che utilizzate! Ci sono alcune specie che sono leggermente più amare, in questo caso conviene diminuire la quantità di scarola, in modo da ottenere un riso non troppo amaro.

Idee e varianti

  • Invece del parmigiano potete mantecare con il pecorino.
  • Per un risotto vegetariano potete sostituire le acciughe con dei pinoli tostati o delle nocciole sbriciolate.
  • Se vi avanza del riso e scarole non buttatelo! Potete aggiungere un uovo, un po’ di formaggio e cimentarvi un una deliziosa frittata di riso.
Dai un voto a questa ricetta
[Totale: 0 Media Voto: 0]
LASCIA UN COMMENTO »