Risotto funghi e piselli

Funghi e piselli insieme sono perfetti! Lo dimostra alla grande il risotto funghi e piselli, un primo piatto autunnale da provare.

Difficoltà:
Molto bassa
Cottura:
Preparaz.:
Costo:
Basso
Risotto funghi e piselli

Il risotto funghi e piselli è il primo piatto dove l’autunno dei funghi incontra la primavera dei piselli, una ricetta facile e golosa adatta per un pranzo settimanale o per quando avete ospiti a cena.

I funghi: carnosi, saporiti e profumati, in qualunque ricetta li metti sono sempre buoni. Stavolta li ho abbinati a dei piselli di stagione, teneri e dolci. L’accostamento è stato perfetto, ho ottenuto un risotto cremoso, gustoso e godurioso, da ultimare solo con una spolverata di parmigiano grattugiato.

Materiali utilizzati

  • Casseruola

Ingredienti per 4 persone

❯ 360 gr di riso

❯ 180 g di piselli freschi o surgelati

❯ 60 g di burro

❯ 30 gr di funghi porcini secchi

❯ uno scalogno

❯ ½ bicchiere di vino bianco secco

❯ brodo vegetale

❯ pepe

❯ parmigiano

❯ olio extravergine di oliva

Procedimento

Come fare un risotto funghi e piselli

1. Mettete i funghi secchi in ammollo.

risotto piselli e funghi

2. In una casseruola capiente rosolato lo scalogno tritato con un filo d’olio.

risotto salsiccia e piselli

3. Aggiungete anche i piselli e i funghi strizzati.

ricetta funghi e piselli

4. Continuate la cottura aggiungendo un mestolo di brodo.

salsiccia funghi e piselli

5. Quando l’acqua sarà evaporata versate il riso e fatelo tostare per qualche minuto.

risotto ai funghi in scatola

6. Sfumate con il vino bianco, poi continuate a cuocere il riso aggiungendo man mano mestoli di brodo.

risotto con funghi champignon

7. A fine cottura mantecate con il burro e parmigiano. Insaporire con pepe e sale.

risotto ai funghi ricetta semplice

8. Il riso funghi e piselli è pronto.

ricette funghi e piselli

 

risotto coi funghi

riso con piselli surgelati

Stagione ideale

Un delizioso primo piatto perfetto soprattutto in autunno.

Conservazione

Se avanza una porzione di risotto con piselli e funghi potete conservalo in frigo per uno o due giorni e poi riscaldarlo al microonde o in padella con una tazzina di acqua.

Idee e varianti

  • Per i funghi potete scegliere gli champignon o un mix di funghi diversi. In alternativa potete utilizzare dei funghi secchi, proprio come ho fatto io; il risultato sarà altrettanto buono.
  • Una spolverata di prezzemolo tritato ci sta alla grande.
Dai un voto a questa ricetta
[Totale: 0 Media Voto: 0]
LASCIA UN COMMENTO »