Insalata russa

La ricetta del gustoso antipasto a base di maionese, verdure e uova, che ha origini nella lontana Russia; quì in Italia lo si prepara soprattutto in occasione delle festività natalizie e di fine anno.

Difficoltà:
Molto bassa
Cottura:
Preparaz.:
Costo:
Molto basso
Insalata russa

L’insalata russa è un piatto tradizionale della cucina russa. Un piatto freddo che loro servivano nelle grandi feste di Natale e Capodanno, accompagnandolo con champagne e vini. Noi italiani lo consideriamo un antipasto in quanto è sì molto sfizioso e gustoso, ma non sazia l’appetito.

Come accade a tutte le ricette quando vengono esportate da altri paesi, anche l’insalata russa ha subìto delle modifiche proprio perchè, a seconda dei gusti e dei diversi prodotti a disposizione, ognuno la fa a modo suo. Eccovi la mia ricetta, lascerete i vostri ospiti estasiati.

Materiali utilizzati: 

  • Pentola
  • Ciotola
  • Piatto piano da portata

Ingredienti per 6 persone

❯ 300 gr di patate

❯ 100 gr di piselli

❯ 100 gr di sottaceti

❯ 3 carote

❯ 250 ml di maionese

❯ 100 gr di olive verdi

❯ 3 uova

Procedimento

Come preparare l’insalata russa

1. Per preparare una gustosa insalata russa iniziate lavando e pelando le patate. Tagliate le patate a tocchetti.

insalata russa ricetta

2. Fate bollire le patate per circa 6/7 minuti, poi scolatele e mettetele da parte.

ricette di insalata russa

3. Pelate le carote e tagliatele a pezzettini.

insalata russa ricetta classica

4. Lessate le carote per 7 minuti e scolatele.

fare insalata russa

5. Infine cuocete i piselli in acqua bollente. Se i piselli sono freschi la cottura sarà di circa 7 minuti, se sono in barattolo potete anche non cuocerli.

come preparare insalata russa

6. Mentre tutti gli ingredienti si raffreddano potete preparare la maionese fatta in casa mettendo nel boccale del minipimer, un uovo, 200 ml d’olio, sale, un cucchiaino di aceto e uno di limone.

ricetta originale insalata russa

7. Prendiamo un pentolino con l’acqua e cucinate le uova sode.

8. In un recipiente unite le patate, le carote e i piselli.

insalata russa come si fa

9. Sciacquate le olive e tagliate i cetrioli. Conservate qualche oliva per la decorazione.

ricetta di insalata russa

10. Sgusciate le uova e tagliatene due.

11. Unite tutti gli ingredienti.

	ingredienti per insalata russa

12. Aggiungete la maionese e mescolate. Lasciatene un po’ per la decorazione.

ricette insalata russa

13. Versate l’insalata russa in una pirofila o in un piatto, livellando la superficie con un cucchiaio.

come fare insalata russa

14. Ricopriamo con la restante parte di maionese tutto il composto e cominciamo la nostra decorazione.

12. Tenendo l’uovo in posizione dritta, tagliatelo in 4 parti uguali e lo poggiate gli spicchi d’uova sul bordo del vassoio, come se volessimo formare un fiore. Aggiungete qualche oliva per decorare.

	insalata russa originale

13. Ricoprite l’insalata russa con pellicola trasparente e lasciatela riposare in frigo per circa 2 ore.

insalata russa

ricetta insalata russa

Conservazione

L’insalata russa si può conservare in frigo per 2-3 giorni chiusa in un contenitore ermetico o coperta da pellicola trasparente. Si sconsiglia la congelazione.

I consigli in più

  • La regola principale e fondamentale per avere un’insalata russa perfetta è quella di tagliare tutti gli ingredienti della stessa misura. Per assicurare una cottura uniforme ed anche esteticamente sarà più bella.
  • Potete divertirvi a guarnire la vostra insalata russa aggiungendo dei gamberetti precedentemente scottati in acqua bollente o con olive snocciolate, provando a fare le forme che più vi suggerisce la fantasia.
Dai un voto a questa ricetta
[Totale: 9 Media Voto: 3.9]
LASCIA UN COMMENTO »