advertisement

Gamberi in pasta sfoglia

I gamberi in pasta sfoglia sono un finger food di pesce molto gustoso che si preparano solo con 3 ingredienti. Ecco la ricetta per Natale.

Difficoltà:
Molto bassa
Cottura:
Preparaz.:
Costo:
Medio
Gamberi in pasta sfoglia

A Natale, i giorni di festa non sono solo il 24 e il 25, ma molti di più! È l’occasione per passare più tempo in famiglia e con gli amici. Tra pranzi e cene, gli antipasti sono sempre quelli che tutti apprezzano, dunque perché non prepararne sempre di nuovi e sfiziosi?

Oggi vi mostro come preparare un delizioso antipasto: i gamberi in pasta sfoglia, irresistibili finger food che non possono mancare durante le festività o per un aperitivo.

Materiali utilizzati

  • Carta da forno
  • Leccarda
Porzioni: 4

Ingredienti

❯ 12 gamberi

❯ 1 confezione di pasta sfoglia rettangolare

❯ 1 tuorlo d’uovo

❯ semi di sesamo q.b.

Procedimento

Come fare i gamberi in pasta sfoglia

Per fare i gamberi in crosta bisogna per prima cosa sgusciare i gamberi eliminando la testa e la carcassa.

ricette antipasti gamberetti
1

Lasciate solo la coda in modo da far capire che si tratta di pesce fresco e utilizzarla come sostegno per mangiarli.

pasta sfoglia con gamberetti
2

Con un coltello ben affilato incidete i gamberi sul dorso e delicatamente eliminate il filetto nero dell’intestino.

gamberi per antipasto
3

Tagliate la pasta sfoglia in strisciolina di un centimetro di spessore.

ricette con gamberetti antipasti
4

Sempre con molta delicatezza asciugate i gamberi e arrotolate la sfoglia su tutto il corpo, tranne sulla coda. Fate cosi su tutti i gamberi.

antipasti con i gamberi
5

Sbattete un tuorlo d’uovo e spennellatelo su tutta sfoglia. Adagiate i crostacei su una leccarda con carta da forno.

antipasti con i gamberetti
6

Decorate la sfoglia con semini a piacere, io ho usato dei semi di sesamo.

gamberoni pasta sfoglia
7

Cuocete i gamberi in sfoglia in forno preriscaldato a 200° per 15 minuti. I gamberoni in crosta saranno pronti quando la crosta si gonfierà un po’ e diventerà dorata.

pasta sfoglia gamberetti
8

I gamberi avvolti in pasta sfoglia sono pronti per essere serviti in tavola. Il successo è assicurato.

antipasti di gamberi
9

Stagione ideale

Sempre.

Conservazione

I gamberi con pasta sfoglia vanno mangiati freddi o caldi, consiglio di mangiarli in giornata quando sono ancora succosi e croccanti. Volendo potete conservarli in frigo per un giorno oppure congelarli da crudi, se li pesce è fresco.

Il consiglio in più

Se notate che i gamberi sono un po’ morbidi metteteli in frigo per 15 minuti prima di cuocerli, con qualche minuto di riposo prenderanno subito la forma giusta.

Idee e varianti

  • Per i gamberi in crosta potete usare quelli che preferiti, freschi o surgelati; ottimi sia i gamberi grandi argentini o le mazzancolle oppure dei gamberoni. Naturalmente più grandi sono i crostacei e più facile sarà avvolgerli nella pasta sfoglia.
  • Se avete deciso di prepararli per il pranzo di Natale, giorno in cui c’è molto da fare, potete prepararli in giorno prima e tenerli in frigo pronti per cuocerli.
Dai un voto a questa ricetta
[Totale: 2 Media Voto: 5]

Commenta »

WordPress Lightbox Plugin