advertisement

Lasagne radicchio gorgonzola e noci

Una delle lasagne più autunnali che io abbia mai provato: le lasagne radicchio gorgonzola e noci, una bontà unica. Ecco la ricetta semplicissima con tutti i passaggi.

Difficoltà:
Bassa
Cottura:
Preparaz.:
Costo:
Medio/basso
Lasagne radicchio gorgonzola e noci

La lasagna radicchio e gorgonzola con noci e mozzarella è una buonissima e raffinata ricetta autunnale da preparare per il pranzo domenicale e anche durante le festività natalizie, quando si riunisce tutta la famiglia.

Quando pensate al radicchio la prima preparazione che vi viene in mente è il risotto al radicchio, oggi vi faccio scoprire un altro primo altrettanto buono.

È una lasagna che accontenta praticamente tutti, il gusto amarognolo del radicchio, la croccantezza delle noci e il sapore intenso e decisamente piccante del gorgonzola, insieme rendono questo piatto davvero spettacolare. Non dimentichiamo che ad avvolgere tutti gli ingredienti c’è una densa besciamella fatta in casa e la mozzarella.

Vediamo insieme come assemblare con facilità questa deliziosa lasagna con radicchio e gorgonzola.

LEGGI ANCHE: Lasagna alle noci e speck

Materiali utilizzati

  • Pirofila rettangolare
Porzioni: 6

Ingredienti

❯ 250 gr di lasagne all’uovo

❯ 300 gr di radicchio

❯ 200 gr di gorgonzola

❯ 100 gr di mozzarella

❯ 80 gr di gherigli di noci

❯ 40 gr di parmigiano grattugiato

❯ olio d’oliva q.b.

❯ burro q.b.

❯ sale q.b.

Per la besciamella occorre:

❯ 400 ml di latte

❯ 40 gr di farina

❯ 40 gr di burro

❯ pizzico di sale

❯ noce moscata q.b.

Procedimento

Come fare lasagna radicchio e gorgonzola

Per preparare le lasagne con radicchio gorgonzola e noci bisogna innanzitutto cuocere la verdura. Affettate il radicchio a julienne e lavatelo accuratamente.

lasagna radicchio e gorgonzola
1

Cuocete il radicchio in padella con un po’ d’olio e uno spicchio d’aglio.

lasagna radicchio
2

Fate cuocere a fuoco medio per circa 10-15 minuti, spegnete quando il radicchio si sarà appassito leggermente. Regolate di sale.

lasagne al radicchio rosso
3

Mentre il radicchio si raffredda preparate la besciamella. Mescolate a fuoco basso il burro con la farina, quando avrete ottenuto un composto giallognolo aggiungete il latte caldo poco alla volta e continuate a mescolare. Unite anche un pizzico di noce moscata e sale.

lasagne radicchio e gorgonzola
4
Quando la besciamella è quasi pronta aggiungete anche il gorgonzola, continuate a mescolare in modo da sciogliersi completamente. Mescolate fino ad ottenere una besciamella al gorgonzola densa e omogenea.

lasagne gorgonzola e radicchio
5

Sgusciate le noci.

lasagna con radicchio
6

Assembliamo ora la lasagna. Versate un mestolo di besciamella sul fondo della pirofila poi stendete uno strato di sfoglie di lasagne.

lasagna radicchio e gorgonzola
7

Ora un po’ di radicchio distribuito su tutta la superficie.

lasagne radicchio e noci
8

Poi procedete con un po’ di mozzarella, qualche noce tritata e del parmigiano grattugiato.

lasagne con radicchio e gorgonzola
9

Spalmate un altro mestolo di besciamella.

radicchio gorgonzola e noci
10

Andate avanti continuando con altri strati fino ad esaurire tutti gli ingredienti.

Ricoprite l’ultimo strato di lasagne con tutta la besciamella rimasta, tanto parmigiano grattugiato e qualche fiocchetto di burro.

pasticcio di radicchio
11

Cuocete la lasagna radicchio gorgonzola e noci in forno preriscaldato a 200° per 20 minuti. Una volta cotta lasciate rassodare qualche minuto prima di servirla in tavola.

lasagna radicchio e gorgonzola
12

lasagne gorgonzola e radicchio
13

lasagne con radicchio e gorgonzola
14

Stagione ideale

Un primo piatto con tutti i sapore e colori autunnali.

Conservazione

La lasagna radicchio e noci si può conservare in frigo per un paio di giorni chiusa in un contenitore ermetico. Si può anche congelare in mono porzioni sia prima che dopo la cottura.

Il consiglio in più

Se notate che la vostra lasagna sta cuocendo troppo in superfice potete mettere una placca da forno per continuare la cottura.

Idee e varianti

  • Per questa lasagna ho scelto il radicchio di Chioggia cioè quello tondo e un po’ amarognolo che si sposa benissimo con noci e gorgonzola. Va benissimo anche il radicchio di Treviso, quello dalla forma allungata anche se è un po’ più dolce.
  • Il gorgonzola può essere sostituito con lo stracchino o il taleggio.
  • Cosi come presentata è anche una ricetta vegetariana.
  • Potete aggiungete tra i vari strati dello speck croccante.
Dai un voto a questa ricetta
[Totale: 3 Media Voto: 5]

Comments are closed.

WordPress Lightbox Plugin