advertisement

Lasagne al pistacchio e mortadella

Se volte un primo piatto al forno appagante e golosissimo vi propongo le lasagne ai pistacchi e mortadella. In queste buonissime lasagne si uniscono due sapori tipici del nord e del sud Italia: la mortadella pregiata di Bologna e il pistacchio, oro verde della Sicilia. Una ricetta saporita e ricercata.

Difficoltà:
Bassa
Cottura:
Preparaz.:
Costo:
Medio
Lasagne al pistacchio e mortadella

Se la prossima domenica non sapete come farcire le vostre lasagne vi consiglio di preparare le lasagne al pistacchio e mortadella, un primo piatto dal gusto superlativo che lascerà tutti a bocca aperta. L’alternativa giusta alle classiche lasagne alla bolognese o lasagna napoletana, che sempre più spesso vengono preparate.

Per la realizzazione di queste lasagne basta creare un pesto di pistacchi con l’aggiunta di mortadella, una mortadella di quelle buone e appena tagliate; poi farcire le sfoglie all’uovo con il pesto di pistacchi e mozzarella, il tutto legato insieme da una leggera besciamella.

Ora che vi ho spiegato il procedimento avrete capito che si tratta di una ricetta molto semplice da realizzare ma molto molto goduriosa; seguite le mie dosi per avere un buon bilanciamento dei sapori.

Materiali utilizzati

  • Pentola
  • Frusta a mano
  • Mixer elettrico
  • Pirofila da forno

Ingredienti per 6 persone

❯ 250 gr di lasagne all’uovo

❯ 200 gr di mozzarella

❯ 70 gr di parmigiano

❯ 2 cucchiaini di granella di pistacchio per guarnire

❯ Per la besciamella occorre:

❯ 500 ml di latte

❯ 50 gr di burro

❯ 50 gr di farina

❯ Un pizzico di noce moscata

❯ Per il pesto di pistacchi e mortadella occorre:

❯ 60/70 gr di pistacchi

❯ Una tazzina di olio d’oliva

❯ 80 gr di mortadella

Procedimento

advertisement

Come fare lasagne al pistacchio e mortadella

1. Iniziate la preparazione delle lasagne al pistacchio e mortadella con la besciamella. In una pentola a fuoco basso, mettete il burro e la farina. Mescolate con la frusta fino ad ottenere il roux. Aggiungete il latte caldo e la noce moscate, poi continuate a mescolare fino ad ottenere la giusta consistenza. Cliccate qui per avere altri consigli su come preparare la besciamella fatta in casa.

ricetta con pesto al pistacchio

2. Mentre la besciamella si raffredda un po’ passate a preparare il pesto di pistacchi e mortadella. In un mixer elettrico aggiungete: l’olio, la mortadella e i pistacchi. In questo caso ho preferito usare la granella si pistacchi al posto dei pistacchi interi; il risultato è sempre lo stesso.

lasagne pistacchio

3. Frullate il composto fino ad ottenere una cremina liscia e omogenea. Se vedete che è troppo densa aggiungete un po’ di olio o latte.

4. Tagliate la mozzarella a fette sottili. Se la mozzarella è fresca strizzatela un po’ per togliere il succo.

come fare le lasagne al forno

5. È arrivato il momento di assemblare la lasagna con mortadella e pistacchi. Versate mezzo mestolino di besciamella sul fondo della pirofila poi adagiate le sfoglie all’uovo.

ricetta lasagne al pistacchio

6. Spalmate un po’ di besciamella sulla superfice e qualche goccia di pesto.

lasagne mortadella e besciamella al pistacchio

7. Mettete anche qualche fetta di mozzarella.

pasta pistacchi e speck

8. Ultimate con una spolverata di parmigiano. Continuate con gli altri strati fino a finire tutti gli ingredienti. Bagnate l’ultimo strato di sfoglia con la besciamella e un po’ di granella di pistacchio.

come si fa la lasagna

9. Cuocete le lasagne in forno preriscaldato a 200° per circa 20 minuti. Se la superfice dovesse scurirsi troppo copritela con carta stagnola o con una teglia da forno.

11. A cottura ultimata spegnete il forno, estraete le lasagne e fatele riposare per 5 minuti prima di servirle.

come si prepara la lasagna al forno

 

ricette con pesto di pistacchio

 

lasagne pistacchio

lasagna al pesto di pistacchi

Stagione ideale

È una ricetta cosi buona che può essere apprezzata in qualunque momento dell’anno.

Conservazione

  • Se dovesse avanzare una porzione basta riporla in frigo e riscaldarla il giorno dopo, vedrete che sarà ancora più buona. In frigo si possono conservare per 2-3 giorni chiuse in un contenitore ermetico.

Il consiglio in più

  • Come avrete notato non ho aggiunto sale perché tutti gli ingredienti contengono già un’altra percentuale di sapidità.
  • Se la mozzarella è di giornata tenetela un po’ di frigo per farla asciugare un po’.

Idee e varianti

  • Al posto del parmigiano potete utilizzare anche un altro formaggio più ricco come il pecorino o l’emmenthal.
  • Ammettetelo anche voi amate le lasagne perché sono succose e filanti e sono caratterizzate da una superfice croccante? Io per esaltare questa bella proprietà ho spolverato sulla superfice un po’ di granella di pistacchi.
11,19€
17,97€
disponibile
2 new from 11,19€
as of 6 Febbraio 2023 6:04
17,29€
disponibile
2 new from 14,99€
as of 6 Febbraio 2023 6:04
8,55€
disponibile
as of 6 Febbraio 2023 6:04
16,34€
22,23€
disponibile
24 new from 10,54€
as of 6 Febbraio 2023 6:04
25,00€
disponibile
8 new from 25,00€
as of 6 Febbraio 2023 6:04
Ultimo aggiornamento il 6 Febbraio 2023 6:04
Dai un voto a questa ricetta
[Totale: 0 Media Voto: 0]
LASCIA UN COMMENTO »
WordPress Lightbox Plugin