advertisement

Macchina per la pasta: uso, consigli e modelli

Monica 26 Settembre 2022

Tutte le ricette migliorano se gli ingredienti base sono buoni. E per i primi piatti una pasta fresca fatta in casa è quello che ci vuole. Vediamo insieme come si usa la macchina per la pasta fresca e quali sono i modelli in commercio.

Macchina per la pasta: uso, consigli e modelli
advertisement

Talvolta ci viene voglia di ritornare bambini e ricordare quando magari insieme alla nostra nonna realizzavamo tra le varie squisite ricette, la pasta fatta in casa.

Oggi esistono diverse tipologie di macchine per la pasta che ci aiutano a realizzare la pasta fresca fatta in casa. Scopriamo quali sono i modelli più adatti alle nostre esigenze, e come utilizzarle.

Come si usa la macchina per la pasta

Per utilizzare la macchina per la pasta, ovviamente la prima cosa da fare sarà realizzare l’impasto, lavorarlo e inserendo più volte nei rulli lisci l’impasto della pasta, si ripiega su sé stessa, fino a quando non avrà assunto una consistenza elastica e sempre più compatta. Via via si potrà ridurre lo spessore a piacimento regolando la manopola che si trova al lato della macchina

Ovviamente poi ogni macchina è a sé, quindi se magari si ha una tipologia diversa, magari più tecnologica, infatti, mentre le macchine a rulli prevedono la preparazione dell’impasto separato ed a mano o in una macchina planetaria prima di dare la forma che si desidera, le migliori macchine ad estrusione prevedono di preparare anche l’impasto prima dare la forma desiderata attraverso la trafila che si ha applicato alla macchina.

macchine per fare la pasta

I diversi modelli di macchinari per la pasta

Esistono in commercio diversi macchinari per realizzare la pasta, alcuni più tradizionali, altri più tecnologici. Alcuni sono più “tradizionali”, struttura con rulli ed una manopola al lato, per regolare lo spessore della pasta a piacimento, poi c’è la macchina elettrica ma con estrusione in verticale. Questo facilita le operazioni, perché la pasta non si appiccica, o si appiccica comunque meno rispetto all’estrusione in orizzontale. Poi, possiamo trovare macchine dall’aspetto tradizionale, ma tecnologiche nello stesso tempo, che presentano i classici rulli in acciaio, ma accompagnata da un motore elettrico.

Possiamo trovare poi macchine super tecnologiche, che ci preparano la pasta in soli cinque minuti, basterà inserire tutti gli ingredienti nella quantità e nella sequenza giusta, e la macchina farà tutto da sola. Si possono fare paste con farine diverse, come quella di grano duro, di farro, senza glutine, si può fare la pasta all’uovo, al nero di seppia o insaporite con succhi di verdura.

In dotazione le trafile in materiale plastico o metallico (a seconda del marchio), molto resistente, con cui si potranno fare spaghetti, fettuccine, maccheroni, penne, rigatoni, lasagne, cannelloni, ecc.

Pro e contro delle macchine per la pasta

Poter utilizzare una macchina per la pasta può essere molto vantaggioso, innanzitutto si possono scegliere gli ingredienti, quindi chi è allergico al glutine potrà prestare attenzione nell’utilizzare i giusti prodotti, poi avere a disposizione una macchina per la pasta consente inoltre di risparmiare di molto sui tempi di preparazione, ma non solo.

Grazie ai diversi accessori di cui questo elettrodomestico si compone, è possibile scegliere con precisione lo spessore della pasta, la sua lunghezza, la sua larghezza. Ovviamente oltre ad avere dei pro, ci sono anche dei contro, alcune possono essere con parti in plastica, magari avere il braccio di plastica che tiene il motore, che non è particolarmente stabile e ciò incide sulla resistenza della macchina, quindi essere estremamente fragili, alcune possono presentare un motore particolarmente rumoroso, altre presentano la rotella per regolare lo spessore sprovvista di numerazione, oppure possono essere particolarmente robuste e con dimensioni notevoli.

 macchina pasta fresca

Come scegliere la miglior macchina per la pasta

Non c’è una regola precisa su come scegliere la miglior macchina per realizzare la pasta, ma ognuno deve sceglierla secondo le proprie esigenze ed il livello di utilizzo, se la si usa poco, si può optare per qualcuna più economica, magari anche più semplice da utilizzare, se la si usa molto, e soprattutto si è esperti, si può optare per qualcuna un po’ più articolata.

330,00€
disponibile
2 new from 330,00€
as of 8 Dicembre 2022 4:17
179,79€
229,99€
disponibile
11 new from 155,10€
as of 8 Dicembre 2022 4:17
66,90€
89,89€
disponibile
25 new from 66,90€
9 used from 62,22€
as of 8 Dicembre 2022 4:17
66,36€
84,90€
disponibile
4 new from 66,36€
as of 8 Dicembre 2022 4:17
34,29€
46,90€
disponibile
9 new from 34,29€
as of 8 Dicembre 2022 4:17
33,98€
41,90€
disponibile
21 new from 33,98€
as of 8 Dicembre 2022 4:17
319,99€
329,99€
disponibile
1 used from 189,50€
as of 8 Dicembre 2022 4:17
379,00€
disponibile
2 new from 379,00€
as of 8 Dicembre 2022 4:17
Ultimo aggiornamento il 8 Dicembre 2022 4:17
LASCIA UN COMMENTO »
WordPress Lightbox Plugin