advertisement

Pasta di curcuma

Pasta curcuma, la ricetta per preparare una salsa base con curcuma da utilizzare per piatti dolci e salati.

Difficoltà:
Molto bassa
Cottura:
Preparaz.:
Costo:
Molto basso
Pasta di curcuma

Se anche voi adorate la curcuma e come me apprezzate le sue svariate proprietà, allora dovete provare a realizzare la pasta di curcuma.

La pasta di curcuma è una conserva fatta prettamente con curcuma, essa si può utilizzare sia per ricette dolci che salata; io la uso soprattutto per preparare i miei golden milk e per insaporire i secondi piatti a base di carne.

Sappiate che oltre ad essere molto saporita, la curcuma ha moltissime proprietà benefiche, ad esempio: regola l’intestino, allieva i dolori mestruali, attiva il metabolismo, fa bene al fegato e attenua le infiammazioni dei muscoli e delle ossa, cura tosse e raffreddore. L’antinfiammatorio naturale per eccellenza. Per preparare la pasta di curcuma è molto semplice, io ho utilizzato delle radici fresche ma potete anche usare della curcuma in polvere.

Materiali utilizzati

  • Pelapatate
  • Mixer elettrico
  • Pentolino
Porzioni: 10

Ingredienti

❯ 100 ml di acqua

❯ 40 gr di curcuma (fresca o in polvere)

❯ ½ cucchiaino di pepe nero

Procedimento

Come fare la pasta curcuma

Per prima cosa pelate bene le radici di curcuma; per questa operazione meglio indossare dei guanti monouso in lattice per non sporcare le mani.

curcumina ricette
1

Frullate la curcuma in un mixer con l’acqua e il pepe.

Mescolate con un cucchiaino on modo che non si formino grumi.

pasta di curcuma fresca
2

Mettete il miscuglio in un pentolino e lasciatelo cuocere fino all’ebollizione in modo da farlo addensare un po’.

pasta di curcuma fresca
3

Quando la pasta di curcuma si sarà raffreddata del tutto versatela in un barattolino e conservatela in frigo.

pasta di curcuma utilizzo
4

Stagione ideale

Sempre.

Conservazione

La pasta di curcuma si può conservare in frigo per 40 giorni, in un contenitore di vetro chiuso ermeticamente.

Idee e varianti

Se vi piace potete aggiungere al composto un pizzico di zenzero.

Dai un voto a questa ricetta
[Totale: 1 Media Voto: 5]

Commenta »

WordPress Lightbox Plugin