advertisement

Vellutata di ceci

Se avete voglia di qualcosa di buono, caldo ma anche sano e facile da preparare allora vi consiglio la ricetta della vellutata di ceci e funghi, un confort food delizioso.

Difficoltà:
Molto bassa
Cottura:
Preparaz.:
Costo:
Molto basso
Vellutata di ceci

La vellutata di ceci come la preparo io è perfetta sia per scaldarsi nelle giornate fredde sia per il palato, un confort food delizioso da mangiare sia a pranzo che cena. In inverno almeno una volta a settimana mi preparo questo piatto caldo ed economico insieme a mia madre, anche lei ama la crema di ceci specie se è accompagnata con dei crostini gusto rosmarino. Mentre io sono in giro lei lessa i ceci precedentemente lasciati in ammollo, quando poi è ora di cena preparo il brodo vegetale con porro e carote, aggiungo i ceci e quando tutto è cotto creo la crema.

A questo punto arricchisco il piatto con ciò che preferiamo cioè: funghi in padella e crostini sfiziosi. La passata di ceci oltre ad essere una pietanza salutare e vegetariana, può essere una base da arricchire con carne, pesce o verdure. Si tratta di è un piatto tradizionale della cucina mediterranea, ricco di proteine e nutrienti essenziali per il nostro organismo. Inoltre, i ceci sono un ingrediente versatile e possono essere utilizzati in molte altre ricette, come insalate, zuppe o hummus. Senza ulteriori indugi, ecco la ricetta per la vellutata di ceci.

Materiali utilizzati

  • Minipimer
  • Padella
  • Pentola
Porzioni: 2

Ingredienti

❯ 350 gr di ceci secchi

❯ 150 gr di funghi campignon

❯ un porro

❯ 1-2 carote

❯ olio di oliva q.b.

❯ crostini per decorare.

❯ sale q.b.

Procedimento

Come fare la vellutata di ceci

Se avete deciso di utilizzate i legumi secchi lasciateli in ammollo in una ciotola con acqua e un cucchiaino di bicarbonato per tutta la notte.

passatina di ceci
1

Al mattino scolate i ceci e lasciateli bollire per almeno un’ora.

vellutata di ceci light
2

Dopo i primi 5 minuti di cottura noterete una schiuma bianca affiorare in superfice, per toglierla scolate i legumi e ricominciate la cottura con altra acqua.

mousse ceci
3

Pulite accuratamente i funghi e tagliateli a fettine sottili.

vellutata ceci
4

Spadellate i funghi in un tegame con un filo d’olio d’oliva. Dopo circa 7-10 minuti i funghi si saranno ammorbiditi; spegnete e coprite con un coperchio.

crema di ceci ricetta
5

Pulite e tagliate il porro.

ricette vellutata di ceci
6

Stessa cosa per la carota.

come fare la crema di ceci
7

In una pentola versate dell’olio evo e quando si sarà riscaldato aggiungete il porro e la carota.

vellutata di ceci con funghi
8

Successivamente versate i ceci precedentemente cotti, verste la loro acqua di cottura fino a coprirli completamente. Continuare a cuocere per almeno 15 minuti.

purea di ceci
9

Quando tutti gli ingredienti saranno morbidi passate il minipimer e riducete tutto in crema.

vellutata di ceci e patate
10

La consistenza della vellutata la decidete voi in base alla quantità di brodo che versate. Se vi piace più brodosa aggiungete un altro po’ di acqua.

crema di ceci vegan
11

Componente il vostro piatto versate un paio di mestoli di vellutata di ceci e decorando con i funghi trifolati e dei crostini sfiziosi. Aggiustate di sale. Un giro d’olio a crudo e il piatto è servito.

vellutata ceci
12

come fare la zuppa di ceci
13

Stagione ideale

Autunno e inverno.

Conservazione

La crema di ceci si conserva in frigo per un paio di giorni chiusa in un contenitore ermetico. Se tutti gli ingredienti sono freschi potete anche congelarla.

Idee e varianti

  • Come sempre preferisco usare i legumi secchi ma se non avete tempo o vi siete dimenticati di metterli in ammollo allora potete usare i ceci in scatola; otterrete lo stesso risultato riducendo drasticamente i tempi di cottura.
  • Per renderla più cremosa aggiungete una patata o della zucca.
  • Potete anche aggiungere spezie come curcuma, cumino o paprika per un tocco di sapore in più.
Dai un voto a questa ricetta
[Totale: 0 Media Voto: 0]

Commenta »

WordPress Lightbox Plugin