Strudel salato zucchine, speck e fontina

E se per cena preparassimo un goloso strudel zucchine. speck e formaggio? La caratteristica di questo strudel è che viene preparato con l’impasto della pizza.

Difficoltà:
Molto bassa
Cottura:
Preparaz.:
Costo:
Molto basso
Strudel salato zucchine, speck e fontina

Lo strudel salato zucchine, speck e fontina è la mia soluzione alla cena quando in casa non sono reperibile. Nel pomeriggio preparo l’impasto per la pizza, lo lascio lievitare, lo stendo e lo farcisco sempre con ingredienti diversi, poi gli lo la classica forma a treccia. Inforno il tutto è ottengo un bello strudel salato con impasto della pizza da mangiare anche freddo o tiepido.

Materiali utilizzati

  • Padella
  • Ciotola
  • Placca da forno
  • Carta da forno

Ingredienti per 6 persone

❯  Per l’impasto della treccia salata occorre

❯ 600 gr di farina

❯ 320 gr di acqua

❯ 10 gr di olio

❯ 6 gr di lievito di birra

❯ un cucchiaino di zucchero

❯ un cucchiaino di sale

❯ Per il ripieno della treccia occorre

❯ 10 fettine di speck

❯ 4 zucchine

❯ 160 gr di fontina

❯ ½ cipolla

Procedimento

Come fare lo strudel salato zucchine, speck e fontina

1. Iniziamo preparando l’impasto dello strudel. Sciogliete il lievito in un po’ d’acqua, mettete la farina a fontana e aggiungete al centro tutti gli ingredienti;

2. Impastate energicamente per 5 minuti;

treccia rustica

3. Modellate l’impasto a forma di panetto mettetelo in una ciotola coperto da un panno da cucina e lasciatelo lievitare per 60 minuti;

4. Nel frattempo occupatevi del ripieno. Lavate mondate e pulite le zucchine, tagliatele a rondelle e tuffatele insieme a mezza cipolla tritata;

5. Cuocete per 10 minuti a fuoco medio quindi spegnete e lasciate raffreddare;

treccia salata ripiena

ricetta treccia salata

6. Passata l’ora di lievitazione riprendete l’impasto e dividetelo in due;

7. Stendete l’impasto dandogli una forma rettangolare, pensate che ipoteticamente è diviso in 3 parti nel senso della lunghezza;

8. Ponete al centro di ogni rettangolo 5 fette di speck, 80 gr di fontina e metà delle zucchine;

treccia rustica ricetta

9. Dividete le parti laterali in tante strisce di circa 2 cm per il senso della lunghezza e incrociate le strisce sovrapponendole;

10. Lasciate riposare per 60 minuti;

treccia rustica

11. Trascorso il tempo della seconda lievitazione cuocete lo strudel in forno preriscaldato a 200°C per circa 20-25 min;

12. Una volta cotta fate riposare lo strudel per 20 minuti;

treccia di pane ripiena

13. Servite lo strudel tiepido o freddo.

treccia rustica

Stagione ideale

Sempre.

Conservazione

La treccia ripiena può essere conservata a temperatura ambiente per 1-2 giorni.

Il consiglio in più

Per un rustico dorato, prima della cottura, spennellate sulla superficie un uovo sbattuto.

Idee e varianti

La treccia di pane farcita la potete preparare seguendo i vostri gusti e le stagioni ad esempio d’inverno optate per una treccia rustica con broccoli e salsiccia o una treccia rustica con scarola. In primavera e nel periodo di Pasqua assaggiate la treccia rustica prosciutto e formaggio   e treccia rustica salame e ricotta.

Dai un voto a questa ricetta
[Totale: 2 Media Voto: 5]
LASCIA UN COMMENTO »