Scialatielli ai frutti di mare

Avete mai assaggiato gli scialatielli ai frutti di mare? Un piatto semplicissimo dal vero sapore di mare; vediamo insieme come si preparano.

Difficoltà:
Bassa
Cottura:
Preparaz.:
Costo:
Medio/basso
Scialatielli ai frutti di mare

Gli scialatielli ai frutti di mare, tipici della Costiera Amalfitana, trovano la loro miglior resa se abbinati a un condimento gustoso e fresco. Insieme a vongole, taratufi e conolicchi, celebrati persino dai Malavoglia di Giovanni Verga, sono senz’altro il tocco principe di questo primo piatto così amato sia in Campania che nel resto d’Italia.

Ingredienti per 4 persone

❯ 400 gr di scialatielli freschi

❯ 1 Kg di cozze

❯ ½ Kg di vongole veraci

❯ 8 gamberi rossi, se grandi è meglio

❯ 250 gr di pomodorini maturi o pelati

❯ 6/7 cucchiai di olio extravergine di oliva

❯ 2 spicchi d'aglio

❯ 2 ciuffi di prezzemolo

❯ sale q.b.

❯ peperoncino q.b.

❯ vino bianco secco

Procedimento

Come preparare gli scialatielli ai frutti di mare

1. Per preparare al meglio gli scialatielli ai frutti di mare detti anche scialatielli allo scoglio, occorre innanzitutto procurarsi dei buoni frutti di mare freschi e di qualità. Io ho scelto cozze, vongole e gamberoni ma potete scegliere quelli che preferite (lupini, telline, taratufi, scampi ecc..)

2. Mettete le vongole che avete acquistato, a bagno in abbondante acqua salata per circa due ore, possibilmente in un luogo poco illuminato e assicuratevi che abbiano perso eventuale sabbia ed altre impurità;

3. Le cozze invece vanno pulite con il raschietto per togliere incostrazioni, peluria e il bisso. Scopri come pulire le cozze alla perfezione;

4. Per i gamberoni potete procedere in due modi: lavarli e lasciarli interi con il carapace oppure pulirli, togliere carapace e intestino, sciacquarli sotto acqua corrente e lasciarli asciugare.

5. Iniziamo con le cozze: in una padella ampia mettiamo uno spicchio d’aglio, un filo d’olio e qualche gambo di prezzemolo e le facciamo aprire;

6. Una volta aperte togliamo le cozze e filtriamo l’acqua;

7. A questo punto nella stessa padella facciamo aprire le vongole, sempre a fuoco vivo. Non appena si aprono togliamole subito altrimenti diventano gommose;

8. Rimuovete le vongole che rimangono chiuse;

9. Una volta che cozze e vongole sono stati privati dele loro conchiglie (tenete almeno 8/10 vongole e 4/5 cozze con tutta la loro conchiglia per decorare ogni singolo piatto) diamo una scottata di massimo 1 minuto ai gamberoni, sempre nella stessa padella dove hanno cotto cozze e vongole;

10. Togliamo anche essi dal fuoco;

11. Ora trasferite frutti di mare e gamberoni in un recipiente e tenete da parte l’acqua filtrata delle cozze;

12. Sempre nella stessa padella dove abbiamo fatto aprire cozze e vongole, fate ora rosolare due spicchi d’aglio, il prezzemolo e il peperoncino con olio extravergine di oliva e dopo aver aggiunto un bicchiere di vino bianco secco, lasciate cuocere per una decina di minuti;

13. Aggiungete i pomodorini tagliati a pezzi (o pelati);

14. Lasciate cuocere per altri 10 minuti;

15. Nel frattempo cuocete gli scialatielli, scolateli almeno un 2-3 minuti prima della completa cottura e completatela nel sugo. Tenete dell’acqua di cottura da parte, vi servirà per far completare la cottura degli scialatielli nel sugo;

16. Aggiungete a questo punto i frutti di mare con l’acqua di cottura filtrata e i gamberoni, eventualmente aggiustate la cottura con l’acqua di cottura degli scialatielli;

17 Fate saltare tutto insieme a fiamma alta per 2/3 minuti e comunque a completa cottura degli scialatielli (regolatevi voi);

18. Portate in tavolo questo gustosissimo primo piatto col sapore di mare.

I consigli in più

Per aggiungere un tocco di mare ai vostri scialatielli ai frutti di mare, potrete aggiungere due cucchiaini di bottarga di tonno in polvere e qualche fogliolina di basilico.

Lo scialatiello con frutti di mare è più saporito quanto più tipi di frutti di mare si utilizzano, quindi meglio utilizzare un mix tra cozze, vongole, telline, ecc.

Dai un voto a questa ricetta
[Totale: 2 Media Voto: 5]
LASCIA UN COMMENTO »