Polpo alla luciana

Con un polipo o dei piccoli polipetti potete preparare una ricetta che è patrimonio dell’umanità, almeno per me lo è: il polpo alla luciana napoletano.

Difficoltà:
Bassa
Cottura:
Preparaz.:
Costo:
Medio
Polpo alla luciana

Il polpo alla luciana è una delle ricette a base di pesce più conosciute e realizzate in Campania. Il polipo al pomodoro, cucinato in questo modo può essere servito come antipasto insieme a dei crostini, come secondo piatto, o anche per condire un bel piatto di spaghetti.

La ricetta è molto simile ai polipetti affogati, la differenza sostanziale è nella presenza di olive e capperi (nei polipetti affogati non li troviamo).

Nella ricetta che segue invece di utilizzare un polpo grande ho preferito prendere dei piccoli polipetti moscardini; il risultato non cambia. L’unico segreto è scegliere del pesce fresco appena pescato e di buona qualità.

Materiali utilizzati

  • Casseruola

Ingredienti per 4 persone

❯ 600 gr di polipetti moscardini

❯ 400 ml di passata di pomodoro

❯ 300 gr di pomodorini

❯ 2 spicchi d’aglio

❯ un cucchiaino di capperi

❯ una manciata di olive nere

❯ un ciuffo di prezzemolo

❯ olio d’oliva

❯ sale q.b.

❯ peperoncino a piacere

Procedimento

Come cucinare il polpo alla luciana

1. La prima cosa da fare per preparare i polipetti alla Luciana è pulire i polipi. Con un coltello tagliate e pulite la sacca laterale, poi togliete gli occhi e il dente. Successivamente lavate bene i polipi sotto acqua corrente eliminando tutti i residui di sabbia e sporco.

polipetti affogati alla napoletana

2. Preparate il soffritto. Versate in padella un bel giro d’olio e l’aglio, lasciate rosolate. Per l’aglio potete decidere ti tagliarlo finemente oppure di lasciarlo intero e toglierlo a fine cottura.

polpo alla luciana ricetta

3. Unite anche i pomodorini.

ricette polpo alla luciana

4. Dopo qualche minuto aggiungete anche il prezzemolo, le olive nere e i capperi dissalati.

polipetti alla luciana ricetta napoletana

5. Quando i pomodorini si saranno appassiti versate la passata di pomodoro.

sugo con il polipo

6. Adagiate i polipetti nel sugo e lasciate cuocere a fuoco basso per 20 minuti con coperchio. Condite con sale e peperoncino.

moscardini alla napoletana

7. A metà cottura girate i polipetti e continuate a cuocere per altri 20 minuti.

ricetta polpo al sugo

8. La ricetta polpo alla luciana è servita.

ricette polpo

polpo alla luciana

Pasta di abbinamento ideale

Con i polpi alla luciana potete fare primo e secondo piatto: condite gli spaghetti con questo sughetto delizioso.

ricetta moscardini alla luciana

Stagione ideale

Sempre.

Conservazione

Il polipo al sugo si può conservare in frigo per 2-3 giorni. Potete congelarlo solo se si tratta di pesce fresco non decongelato.

Il consiglio in più

  • Se durante la cottura dei polipi alla luciana notate che il sugo si sta asciugando aggiungete un bicchiere d’acqua; in caso opposto, se il sugo è molto liquido continuate la cottura senza il coperchio.
  • Con la pentola a pressione riducete tantissimo i tempi di cottura.
  • Più il polpo è grande e più tempo occorre per la cottura. In media un polpo di un kg deve cuoce 40-45 minuti per risultare tenero.
  • Se il polpo è fresco, battetelo con il batticarne prima di metterlo nella casseruola: cosi sarà più tenero.

Idee e varianti

  • Se decidete di cucinare la ricetta del polpo alla luciana, ricordatevi di mettere in tavola anche un bel pane cafone napoletane. La scarpetta è d’obbligo.

Curiosità sul polpo alla luciana

Sapete perché questa ricetta tradizionale di Napoli si chiama così? La preparazione deve il suo nome al borgo di Santa Lucia a Napoli, che in passato era la zona dei pescatori, chiamati appunto luciani.

Dai un voto a questa ricetta
[Totale: 1 Media Voto: 5]
LASCIA UN COMMENTO »