Peperoni in padella

Tra le ricette di peperoni sicuramente quella più famosa e facile da preparare sono i peperoni in padella, un sapore mediterraneo esaltato da capperi e olive di Gaeta.

Difficoltà:
Molto bassa
Cottura:
Preparaz.:
Costo:
Molto basso
Peperoni in padella

I peperoni in padella sono un contorno saporito e semplice da preparare che si sposa bene con molte pietanze. I peperoni in padella possono essere utilizzati sia come contorno ma anche per condire la pasta, farcire panini e anche sulla pizza sono squisiti. Vediamo come cucinarli in pochi passaggi.

Materiali utilizzati

  • Padella antiaderente o in ceramica

Ingredienti per 4 persone

❯ 3 peperoni

❯ 100 gr di olive nere

❯ 30 gr di capperi

❯ 1 spicchio d'aglio

❯ olio di oliva

❯ sale

Procedimento

Come fare i peperoni in padella

1. Per la ricetta dei peperoni in padella lavate e asciugate i peperoni, puliteli eliminando i semi e tagliateli a listarelle;

ricette peperoni

2. Portate sul fuoco una padella con un filo d’olio extravergine e uno spicchio d’aglio e lasciate soffriggere;

peperoni ricette

3. Quando l’aglio si sarà imbiondito toglietelo e versate in padella i peperoni;

4. Fate cuocere per 20 minuti a fuoco medio con coperchio in modo che si ammorbidiscono senza diventare peperoni fritti;

5. Di tanto in tanto girate con una forchetta o un cucchiaio di legno;

6. Dopo 15 minuti dall’inizio della cottura aggiungete i capperi dissalati e le olive di Gaeta snocciolate:

7. Aggiustate di sale e lasciate cuocere altri 5 minuti senza coperchio;

peperoni in padella

8. Quando i peperoni in padella sono cotti poneteli in una ciotola o in un piatto fondo;

9. Lasciateli raffreddare e serviteli in tavola come contorno.

 ricette vegetariane con peperoni

Stagione ideale

Sempre ma consigliamo di consumarli quando sono di stagione (periodo estivo).

Conservazione

I peperoni in padella si possono conservare in frigo per 2-3 giorni chiusi in un contenitore ermetico.

Il consiglio in più

Per cucinare i peperoni più velocemente tagliateli a striscioline sottili.

Idee e varianti

Le idee per cucinare i peperoni in padella sono innumerevoli, ognuno ha la sua variante a seconda dei propri gusti.

  1. Alcuni aggiungono qualche fogliolina di basilico fresco per un gusto più estivo;
  2. Altri mescolano una manciata di pangrattato per un tocco croccante;
  3. C’è chi invece preferisce solo prezzemolo e olive nere (o verdi);
  4. Altri ancora, per un tocco più “aromatico” preferiscono i peperoni in padella aggiungendo alloro o rosmarino;
  5. Per un tocco piccante si può procedere aggiungendo peperoncino o pepe;
  6. Per un sapore più leggero si elimina l’aglio.

Come abbinarli

  • I peperoni cucinati in questo modo sono usati anche come contorno a carne di pollo oppure ad hamburger e polpette;
  • Inoltre possono essere serviti come antipasto insieme a salumi misti e altri ortaggi grigliati oppure come golosa bruschetta sul pane tostato o sui crostini;
  • Infine c’è chi utilizza i peperoni gratinati come condimento per la pasta, aggiungendo un goccio di passata di pomodoro e facendo insaporire bene.
Dai un voto a questa ricetta
[Totale: 4 Media Voto: 4.3]
LASCIA UN COMMENTO »