Peperoni in agrodolce

I peperoni in agrodolce sono dei peperoni in padella, non fritti, che vengono insaporiti con un condimento fatto d’aceto e zucchero. Ecco come fare questo contorno estivo.

Difficoltà:
Molto bassa
Cottura:
Preparaz.:
Costo:
Molto basso
Peperoni in agrodolce

I peperoni in agrodolce sono un contorno estivo della cucina siciliana che accompagna molto bene sia ricette di carne che di pesce. Anche se cotti in padella e con un po’ di olio, i peperoni in agrodolce non sono fritti quindi sono perfetti per restare in forma.

Il nome “agrodolce” è dovuto al gusto che i peperoni assumono grazie al miscuglio di aceto e zucchero.

Questa ricetta di peperoni in agrodolce li preparo ogni volta che per secondo piatto c’è del pollo al forno: insieme sono perfetti. Provateli anche quando farcite dei panini.

LEGGI ANCHE: Peperoni in padella

Materiali utilizzati

  • Padella
  • Terrina

Ingredienti per 4 persone

❯ 3 peperoni tra gialli e rossi

❯ 2 cucchiai di aceto

❯ un cucchiaino di zucchero

❯ uno spicchio d’aglio

❯ olio di oliva

❯ sale

Procedimento

Come fare i peperoni in agrodolce

1. Per preparare questo delizioso contorno estivo lavate e pulite i peperoni.

peperoni agrodolce

2. Tagliate i peperoni a listarelle.

peperonata in agrodolce ricetta

3. In una terrina preparate il condimento mescolando insieme l’aceto, lo zucchero e un pizzico di sale.

peperonata in agrodolce

4. Riscaldate una padella con un filo d’olio e lo spicchio d’aglio.

peperoni in agro dolce

5. Quando l’olio di sarà riscaldato mettete tutti i peperoni. Cucinate per 10 minuti a fiamma media e con coperchio.

peperone in agrodolce

6. Sfumate con il condimento di aceto e zucchero. Fate cuocere i peperoni per altri 10 minuti, se necessario aggiungete un po’ d’acqua. Salare a piacere.

peperoni in agrodolce conserva

7. Potete servire i peperoni in agrodolce tiepidi o freddi. Decorate i peperoni con prezzemolo fresco.

come fare i peperoni in agrodolce

come si fanno i peperoni in agrodolce

Stagione ideale

Contorno estivo.

Conservazione

I peperoni in agrodolce si possono conservare in frigo per giorni chiusi in un contenitore ermetici. Se avete a disposizioni tanti peperoni potete fare le conserve di peperoni in agrodolce sott’olio.

Il consiglio in più

  • I peperoni in agrodolci differiscono da quelli fritti quindi non abbondate con l’olio.
  • Togliete spesso il coperchio perché i peperoni non devono stufarsi altrimenti si sfalderebbero e la pelle si staccherebbe.
  • Potete aumentare la dose di aceto e zucchero a seconda dei vostri gusti.
  • Anche l’occhio vuole la sua parte quindi vi consiglio di mixare peperoni gialli e rossi.

Idee e varianti

  • Per dare più consistenza al piatto, potete aggiungere del pan grattato, uva passa e pinoli tostati, oppure capperi e olive nere.
  • Peperoni e cipolle in agrodolce è la variante più cucinata; consiste nell’aggiungere in padella, una cipolla rossa tagliata a fettine e sfumare con del vino rosso.
Dai un voto a questa ricetta
[Totale: 7 Media Voto: 4.9]
LASCIA UN COMMENTO »