Patate tonnate

Per gli amanti dei contorni golosi ma anche veloci ci sono le patate tonnate. Patate lesse insaporite con una maionese fatta in casa, tonno e capperi.

Difficoltà:
Molto bassa
Cottura:
Preparaz.:
Costo:
Molto basso
Patate tonnate

Le patate tonnate sono un contorno veloce, pratico e molto goloso che si abbina benissimo sia a secondi piatti di carne che di pesce.

Parliamoci chiaro, le patate lesse non sempre se ne scendono con tanta facilità, quindi per mangiarle o le condisco all’insalata oppure le uso per preparare le patate tonnate. Naturalmente se si usa una maionese fatta in casa, con uova biologiche, il contorno di patate sarà ancora migliore.

Materiali utilizzati

  • Pentola
  • Ciotola
  • Vassoio

Ingredienti per 4 persone

❯ 800 gr patate

❯ 160 gr di tonno sott’olio

❯ 2 cucchiai di succo di limone

❯ una manciata di capperi

❯ maionese q.b.

❯ sale q.b.

❯ pepe a piacere

Procedimento

Come fare le patate tonnate

1. Lavate accuratamente le patate, quindi sbollentatele in una pentola piena d’acqua. Dopo circa 20 minuti provate a pungerle con una forchetta per vedere se sono cotte, se si rompono facilmente vuol dire che sono cotte. Dunque, scolate le patate e lasciatele raffreddare.

patate tonnate

2. Quando le patate si saranno raffreddate togliete la buccia e tagliatele a tocchetti.

patate lesse e tonno

3. Nel frattempo preparate la maionese mettendo insieme 2 uova e 200 ml di olio d’oliva, un po’ di limone, aceto e sale.

contorni di patate

4. In una ciotola unite le patate a pezzetti, la maionese, il tonno e i capperi precedentemente lavati. Condite con sale e pepe a piacere.

contorni con patate

5. Mescolate il composto e mettetelo in frigo per almeno mezz’ora.

tonno e patate lesse

6. Le patate tonnate sono pronte per deliziarvi: potete servirle a temperatura ambiente o un po’ fredde.

 insalata di patate con maionese

contorni patate

patate tonno maionese

Stagione ideale

Primavera/Estate.

Conservazione

Questo goloso contorno si può conservare in frigo per 3-4 giorni chiuso in un contenitore ermetico.

Il consiglio in più

Dopo aver riposato in frigo per almeno una mezz’oretta, le patate tonnate saranno ancora più buone, perché tutti i gusti si saranno amalgamati.

Idee e varianti

  • Per un pranzo fuori porta o per l’ufficio, potete preparare un’insalata di patate tonnate aggiungendo qualche pomodorino, olive, e un po’ di rucola fresca.
  • Per una versione più light potete sostituire la maionese con una salsina allo yogurt greco.
  • Maionese e tonno possono essere sostituiti dalla salsa tonnata.

 

Dai un voto a questa ricetta
[Totale: 1 Media Voto: 5]
LASCIA UN COMMENTO »