Pasta con pesto di melanzane

La pasta con pesto di melanzane è un altro metodo per consumare tante melanzane in una volta sola. Sicuramente tutti vorranno fare il bis!

Difficoltà:
Molto bassa
Cottura:
Preparaz.:
Costo:
Basso
Pasta con pesto di melanzane

Oggi prepareremo un primo piatto estivo, veloce, leggero e fresco. Sto parlando della pasta con pesto di melanzane, una ricetta golosa dal sapore mediterraneo.

Stavolta invece di utilizzare il pesto di basilico usiamo quello di melanzane;  la melanzana: un’altra protagonista dell’estate italiana. In questo caso la crema viene insaporita con mandorle, scorza di limone, parmigiano e menta fresca.  Visto che gli ingredienti sono cosi freschi è possibile apprezzare questo primo piatto sia tiepido che freddo.

Nella ricetta vi mostro anche i passaggi per cuocere le melanzane e fare il pesto, ma se quest’ultimo lo avete già pronto, la ricetta si prepara in 5 minuti.

 

Materiali utilizzati

  • Pentola
  • Padella larga
  • Leccarda
  • Carta da forno
  • Mixer elettrico

Ingredienti per 4 persone

❯ 1 kg di melanzane

❯ 350 gr di spaghetti o linguine

❯ 30 gr di parmigiano

❯ 60 gr di mandorle pelate

❯ 50 gr di olio di oliva

❯ scorza di un limone

❯ qualche foglia di menta

❯ pepe nero q.b.

❯ sale q.b.

Procedimento

Come fare la pasta con pesto di melanzane

1. Per realizzare questo delizioso primo piatto estivo, dovete innanzitutto realizzare un pesto di melanzane. Per fare ciò lavate e asciugate accuratamente tutte le melanzane e disponetele su una leccarda ricoperta da carta da forno. Bucate la superficie delle melanzane con una forchette o con uno stuzzicadenti e cuocetele per 45 minuti in forno preriscaldato a 220°.

pesto di melanzane

2. Quando le melanzane saranno appassite lasciatele raffreddare e poi estraete la polpa. Per fare questo togliete la parte superiore della melanzane, incidetela a metà.

pesto di melanzane ricetta

3. Con un cucchiaio estraete la polpa e con un colino togliete l’acqua in eccesso.

ricetta pesto di melanzane

4. Intanto a bollire la pentola con l’acqua per cuocere la pasta.

5. Mettete tutta la polpa di melanzane in un mixer elettrico insieme alle mandorle, il parmigiano grattugiato, il sale, l’olio e il pepe a piacere. Frullate il tutto.

6. Trasferite il pesto di melanzane in una padella e unite anche il limone grattugiato

pesto con melanzane

7. Scolate la pasta precedentemente cotta al dente. Ricordate di conservare un po’ di acqua di cottura.

pesto melanzane e mandorle

8. Versate la pasta nella padella e amalgamate il tutto; se serve aggiungete un po’ di acqua di cottura. Aggiungete infine la menta tritata.

9. Servite la pasta al pesto di melanzane calda o a temperatura ambiente.

come si fa il pesto di melanzane

primo piatto con melanzane

pesto di melanzane

Pasta di abbinamento ideale

Per questo ricetta con pesto di melanzane io preferisco una pasta lunga che trattiene meglio questo crema densa; ma il piatto viene buono anche con pasta corta o con gli gnocchi.

Stagione ideale

La pasta con pesto di melanzane si prepara principalmente d’estate.

Conservazione

Se vi avanza della pasta potete conservarla in frigo, chiusa in contenitori ermetici, per 2-3 giorni e al momento di riscaldarla aggiungete un filo d’olio o un goccio d’acqua. Volendo la pasta di può essere anche congelare in comode confezioni monoporzioni, ma non ne vale proprio la pena essendo una ricetta veloce da preparare.

Il consiglio in più

  • Il pesto di melanzane può essere preparato anche giorni prima.
  • Meglio usare melanzane belle grosse, anche quelle siciliane, che contengono molta polpa e pochissimi semi.

Idee e varianti

  • Invece della menta potete aromatizzare con del basilico fresco.
  • Potete insaporire il piatto aggiungendo qualche pomodorino secco o confit.
  • Per un gusto più deciso sostituite, tutto o parte del parmigiano, con del pecorino. State attenti al sale.
Dai un voto a questa ricetta
[Totale: 0 Media Voto: 0]
LASCIA UN COMMENTO »