Pangoccioli Bimby

Ecco come fare i pangoccioli utilizzando il bimby. L’impasto si lavora in poco tempo e diventa elastico e ben lievitato. I pangoccioli sono ottimi per colazione e per una merenda dolce.

Difficoltà:
Impegnativa
Cottura:
Preparaz.:
Costo:
Basso
Pangoccioli Bimby

Conoscete i pangoccioli? Quei piccoli panini soffici ripieni di tante gocce di cioccolato fondete? Se la vostra risposta è si, questa è la ricetta che fa per voi. In questo articolo vi spiegherò come fare i pangoccioli fatti in casa  utilizzando il bimby.

Con questo robot da cucina otterrete dei pangoccioli morbidi e golosissimi in poco tempo. Basta mettere tutti gli ingredienti insieme e aspettare i tempo per la lievitazione.

Non lo dite a nessuno, ma con questa ricetta otterrete dei panini al cioccolato molto più gustosi e sani di quelli del Mulino Bianco 😉

Con la dose indicata ne vengon fiori circa 20 di medie dimensioni.

LEGGI ANCHE: Pangoccioli

Materiali utilizzati

  • Bimby
  • Tegame
  • Teglia
  • Carta da forno
  • Ciotola

 

Ingredienti per 10 persone

❯ 280 gr farina 0

❯ 280 gr farina '00

❯ 130 gr acqua a temperatura ambiente

❯ 130 gr latte a temperatura ambiente

❯ 10 gr lievito fresco

❯ 120 gr zucchero X

❯ 150 gr gocce di cioccolato fondente

❯ 50 gr burro

❯ 9 gr sale

❯ 1 bacca di vaniglia

❯ 1 tuorlo

❯ 10 ml di latte per spennellare

Procedimento

Come fare i pangoccioli bimby

1. Versate il latte in un pentolino e riscaldatelo un pò, poi sciogliete il lievito.

2.  Nel boccale del bimby versate le due farine setacciate, lo zucchero, il tuorlo d’uovo e il sale. Frullate il tutto a velocità 4 per 60 secondi.

3.  Aggiungete anche il latte con il lievito e mescolate per 30 secondi a velocità 4.

4. Aggiungete anche il burro e le gocce di cioccolato, precedentemente messe in frezeer. Impastate per 3 minuti a velocità spiga.

5. Ora che l’impasto per i panini è elastico e sodo, prendetelo con le mani e lavoratelo un pò. Successivamente posizionatelo in una ciotola e lasciatelo riposare in un posto buoi e caldo. L’impasto dovrà lievitare dalle 2 alle 4 ore, fino al raddoppio.

6. Dopo la lievitazione riprendete l’impasto e formate tante palline, più o meno grandi quando un mandarino. Posizionate i panetti su una teglia rivestita da carta da forno e fate lievitare per un’ora.

7. Spennellate i pangoccioli con acqua e latte.

8. Infornate i pan goccioli in forno preriscaldato a 170° per 10 minuti. I pangoccioli saranno cotti quando la superficie sarà diventata dorata.

ricetta pangoccioli

pan gocciole ricetta

Il consigli in più

  • Spennellate i pangoccioli con latte e acqua anche dopo la cottura; cosi resteranno soffici anche quando diverranno freddi.
Dai un voto a questa ricetta
[Totale: 1 Media Voto: 5]
LASCIA UN COMMENTO »