Hamburger di patate al forno

Vediamo come si preparano gli hamburger di patate al forno, ottime come antipasto o secondo piatto.

Difficoltà:
Molto bassa
Cottura:
Preparaz.:
Costo:
Molto basso
Hamburger di patate al forno

Con pochi e semplici ingredienti, ma soprattutto ad un costo molto basso, ecco a voi una sfiziosa idea per cena che farà felice non solo i grandi ma anche i più piccoli! Parliamo degli hamburger di patate al forno, piatto leggero e di facile preparazione.

Gli hamburger di patate possono rappresentare sia un antipasto ma anche un secondo piatto abbinato a qualsiasi tipo di contorno di verdura che preferite. Aggiungendo poi del prezzemolo o del basilico, ecco che il gusto degli hamburger viene maggiormente esaltato.

Materiali utilizzati

  • Placca da forno
  • Carta da forno
  • Schiacciapatate
  • Scolapasta
  • Pentola

Ingredienti per 4 persone

❯ 1 kg di patate

❯ 30 gr di parmigiano reggiano

❯ 1 uovo

❯ 1 piccola cipolla bianca

❯ pepe q.b

❯ prezzemolo q.b.

❯ olio extravergine d’oliva q.b

❯ pangrattato q.b.

Procedimento

Come fare gli hamburger di patate al forno

1. Per la preparazione degli hamburger di patate, per prima cosa è necessario lessare le patate con tutta la buccia in abbondante acqua per circa una 20 di minuti, in modo tale da ammorbidirle. La lessatura delle patate con la buccia, permette non solo di far si che le patate non assorbano troppa acqua durante il processo di cottura ma serve anche per preservare il contenuto di vitamine e sali minerali presenti nel tubero.

frittelle con le patate

2. Trascorso il tempo necessario, le scoliamo all’interno di una scolapasta, e una volta intiepidite possiamo eliminare la buccia esterna utilizzando semplicemente le mani.

ricette frittelle di patate

3. Il passaggio successivo consiste nel schiacciarle all’interno di uno schiacciapatate, in questo modo si creerà un impasto morbido.

come preparare le frittelle

4. All’interno di una ciotola capiente quindi inseriamo oltre alle patate schiacciate anche 1 uovo (se preferite anche 2 uova; a seconda se preferite una consistenza più solida o più liquida), il parmigiano reggiano, il pepe, e una piccola cipolla bianca grattugiata e saliamo a piacere.

frittelle patate al forno

5. Diamo poi sapore in più aggiungendo prezzemolo tritato. In questo caso è possibile anche aggiungere altri tipi di spezie come basilico, curcuma, origano o anche alloro.

ricetta frittelle con patate

6. Mescoliamo i vari ingredienti tra loro utilizzando un cucchiaio.

7. A questo punto prepariamo una teglia con carta da forno, all’interno delle quali inseriremo i nostri hamburger.

come si fanno ricetta frittelle

8. Con l’ausilio delle mani preleviamo un po’ di composto e formiamo prima delle palline e poi le schiacciamo leggermente utilizzando il palmo delle mani.

come fare le frittelle di patate

9. Una volta formato il nostro hamburger, la passiamo nel pangrattato prima da un lato e poi dall’altro dopodiché la adagiamo nella teglia.

frittelle al forno ricetta

10. Ripetiamo il procedimento fino a che tutto l’impasto non sarà terminato. Aggiungiamo poi un filo d’olio extravergine ed inforniamo per 25 minuti a 200 gradi in forno statico.

frittelle di patate

11. Ecco che gli hamburger di patate cotti al forno sono pronte per essere portati in tavola.

frittelle salate veloci

frittelle di patate ricetta

Stagione ideale

Sempre.

Conservazione

Gli hamburger possono essere conservate in frigo per 24h, all’occorrenza però è necessario riscaldarle nel microonde. In ogni caso per poter assaporarle a pieno è meglio mangiarle non appena sono cotte.

Il consiglio in più

  • Per una cottura rapida fate delle palline più piccole.
  • Accompagnate gli hamburger di patate con della maionese fatta in casa.

Idee e varianti

  • Se preferite è possibile anche friggere gli hamburger in olio di girasole, in questo caso diventeranno delle vere e proprie frittelle di patate;
  • Gli hamburger di patate si possono realizzare con diversi tipi di ingredienti, in base a quello che è il vostro gusto personale;
  • In questa ricetta oltre agli ingredienti base quali le patate, l’uovo ed il formaggio, è stata usata anche la cipolla, che può essere sostituita sia da erba cipollina o se proprio non piace è possibile inserire del prosciutto cotto a cubetti, variante soprattutto più amata dai bambini;
  • Per hamburger di patate più sode potete aggiungere al composto un po’ di farina.

Quale contorno abbinare

Una volte cotte, possiamo impiattarle e servirle da sole oppure insieme ad un contorno di insalata mista.

Dai un voto a questa ricetta
[Totale: 0 Media Voto: 0]
LASCIA UN COMMENTO »