Funghi arrostiti

I funghi, insieme alla zucca e le castagne sono gli ingredienti base dell’autunno. Per gli amanti dei funghi ecco una ricetta semplice semplice. I funghi arrostiti.

Difficoltà:
Molto bassa
Cottura:
Preparaz.:
Costo:
Molto basso
Funghi arrostiti

I funghi arrostiti sulla brace li ho preparati l’altro giorno per caso. Avevamo acceso la brace per fare le caldarroste e cosi mi sono chiesta: chissà come verranno i funghi grigliati.  E senza pensarci due volte ho cucinato i miei cardoncelli. Esperimento riuscito.

I funghi arrostiti, alla piastra o sulla brace, sono un contorno autunnale buonissimo per accompagnare carne e uova. In questo caso avevo dei card

Materiali utilizzati

  • Piastra o brace

Ingredienti per 4 persone

❯ 600 gr di funghi

❯ olio d’oliva

❯ un ciuffo di prezzemolo

❯ uno spicchio d’aglio

❯ sale q.b.

❯ peperoncino facoltativo

Procedimento

Come fare i funghi arrostiti

1. Pulite bene i funghi con un panno pulito.

funghi arrostiti

2. Tagliate i funghi secondo la loro lunghezza.

funghi pleurotus grigliati

3. Cuocete i funghi su una piastra casalinga o sulla brace giusto per qualche minuto.

funghi arrosto

4. Condite i funghi grigliati con aglio, olio, sale, prezzemolo e peperoncino.

funghi grigliati

Stagione ideale

Autunno.

Conservazione

I funghi arrostiti si conservano in frigo per 2-3 giorni in un contenitore ermetico.

Il consiglio in più

Quando avete dei funghi che potrebbero andare a male, perché troppi o perché non li userete subito, arrostiteli; in questo modo dureranno più a lungo e potete utilizzarli anche per preparare un buon risotto ai funghi.

Idee e varianti

Potete utilizzare sia i cardoncelli che i funghi pleurotus.

Dai un voto a questa ricetta
[Totale: 0 Media Voto: 0]
LASCIA UN COMMENTO »