advertisement

Fluffy pancake giapponesi

Conoscete i fluffy pancake giapponesi? Se amate i pancake questi dovete per forza provarli. Sono soffici, sono alti, sono semplici da preparare e poi li potete farcire come più preferite.

Difficoltà:
Bassa
Cottura:
Preparaz.:
Costo:
Molto basso
Fluffy pancake giapponesi

Lo so che come me amata i pancake ed è per questo che oggi vi propongo la ricetta dei fluffy pancake giapponesi; rispetto a quelli classici sono molto più soffici e alti e poi sono anche leggeri visto che si tratta di pancake senza burro.

Preparare i pancake fluffy è molto facile tutto sta nel cuocerli a fuoco basso e nel montare bene gli albumi a neve. Volete sapere perché sono cosi alti e vaporosi? Perché la cottura è fatta in padella ma prima di chiudere il coperchio viene aggiunta qualche goccia d’acqua, proprio per simulare la cottura a vapore.  In questo modo si ottengono dei fluffy pancakes soffici come delle nuvole; i miei sono anche molto gialli perché ho usato uova delle mie galline.

Materiali utilizzati

  • 2 ciotole
  • Frullino
  • Spatola
  • Padella antiaderente

Ingredienti per 6 persone

❯ Per i fluffy occorrono:

❯ 60 gr di farina

❯ 50 gr di latte

❯ 50 gr di miele

❯ 4 uova

❯ un cucchiaino di lievito per dolci

❯ un cucchiaino di estratto di vaniglia

❯ Per decorare occorre:

❯ zucchero a velo

❯ fragole

❯ mirtilli

Procedimento

advertisement

Come fare i fluffy pancake

1. Per preparare i pancake giapponesi la prima cosa da fare separare i tuorli dagli albumi e lasciare quest’ultimi in freezer per 10 minuti. In pratica gli albumi devono raffreddarsi fino al punto di formare una leggera patina solida in superfice.

2. Nel frattempo nella ciotola con i tuorli aggiungete il latte, la vaniglia il lievito e la farina setacciata.

pancakes soffici

3. Amalgamante per bene il composto con un frullino o una forchetta.

pancake al vapore

4. Prendete dal freezer la terrina con gli albumi e montateli a neve aggiungendo il miele.

frittelle giapponesi

5. Aggiungete gli albumi al composto e mescolate dall’alto verso il basso con una spatola.

pancake alti e soffici

6. Riscaldate una padella antiaderente e ungetela con pochissimo burro. Formate il pancake giapponese versando un cucchiaio d’impasto e schiacciandolo un po’. Aggiungete qualche goccia d’acqua nella padella ma non sui pancake.

fluffy pancake

7. Cuocete con coperchio per 2 minuti.

pancake ricetta light

8. Aggiungete un’altra cucchiaiata di composto e cuocete per altri 2 minuti; poi girateli e cuocete per altri 2 minuti. Aggiungendo di nuovo qualche goccia d’acqua.

pancake ricetta senza burro

9. I fluffy sono pronti per essere serviti come più preferite. Io li ho guarniti con zucchero a velo, fragole e mirtilli.

crepes giapponesi

 

pancake alti

 

pancake giapponesi

pancake fluffy

Stagione ideale

Sempre.

Conservazione

Vi consiglio di mangiare i vostri pancakes light quando sono ancora tiepidi. I fluffy si possono conservare in frigo per un paio di giorni avvolti in pellicola trasparente.

Il composto per pancake non si può conservare perché potrebbe smontarsi e il risultato non sarebbe perfetto.

Il consiglio in più

  • Se creare pancake rotondi è per voi complicato, potete utilizzare un coppapasta. Mettete il coppapasta nella padella e versate all’interno il composto.
  • Per ottenere un impasto ancora più alto utilizzate per metà la farina di grano tenero 00 per l’altra metà la farina manitoba;

Idee e varianti

  • Potete creare delle versioni bicolor o al cacao.
  • Al posto dell’estratto di vaniglia potete usare del succo di limone o arancia
  • Al posto del miele si può usare lo zucchero.
Dai un voto a questa ricetta
[Totale: 1 Media Voto: 5]
LASCIA UN COMMENTO »
WordPress Lightbox Plugin