Cavolini di bruxelles in padella

I cavoletti di bruxelles in padella possono essere un contorno sfizioso adatto ad accompagnare secondi piatti a base di carne. Ecco come la ricetta veloce.

Difficoltà:
Molto bassa
Cottura:
Preparaz.:
Costo:
Basso
Cavolini di bruxelles in padella

La ricetta più semplice e veloce che potete preparare con i cavolini di bruxelles in padella  saltati con listarelle di speck; in questo modo creerete un contorno gustoso perfetto da abbinare a moltissimi secondi piatti a base di carne.

I cavoletti di bruxelles sono piccoli ortaggi più o meno grandi quanto  una noce, originare del Nord Europa; in cucina si possono adoperare in diversi modi: lessi, al forno… In questa ricetta  vedremo come prepararli in padella in pochi minuti.

Materiali utilizzati

  • Padella
  • Scolapasta

Ingredienti per 4 persone

❯ 500 gr di cavolini di bruxelles

❯ 250 ml di brodo vegetale

❯ 100 gr di speck

❯ 1/2 cipolla bianca o scalogno

❯ 40 gr di olio d'oliva

❯ sale q.b.

❯ pepe nero a piacere

Procedimento

Come si cucinano i cavoletti di bruxelles in padella

1. Per preparare questa ricetta con broccoletti di bruxelles, iniziate prima a preparare il brodo vegetale fatto in casa; questo può essere fatto anche qualche giorno prima e conservato in frigo.

2. Pulite i cavolini di bruxelles eliminando le folgie più esterne e il gambo interno; quindi tagliateli grossolanamente.

cucinare cavolini di bruxelles

3. Lavate i cavoletti di bruxelles sotto acqua corrente e poi scolateli.

cavoletti di bruxelles ricetta

4. Tritate finemente la cipolla e fatela imbiondire per qualche minuto in padella, con un pò d’olio d’oliva.

come cuocere i cavolini di bruxelles

5. Aggiungete anche lo speck tagliato a striscioline e attendete qualche altro minuto.

cavoletti di bruxelles ricette semplici

6. Aggiungete ora i cavoletti di bruxelles e versate il brodo vegetale preparate in precedenza. Fate cuocere i cavolini di bruxelles per 15 minuti, a fiamma media e con coperchio.

ricette cavolini di bruxelles in padella

7. Ecco che i vostri cavolini di bruxelles in padella sono pronti per essere portati in tavola come contorno.

come si cucinano i cavolini di bruxelles freschi

come si cucinano cavoletti di bruxelles

 

Stagione ideale

Il momento giusto per cucinare cavoletti di bruxelles è a Gennaio e Febbraio quando questi ortaggio sono nel pieno del vigore.

Conservazione 

I cavolini di bruxelles possono essere conservati in frigo per 2-3 giorni chiusi in un contenitore ermetico. Si sconsiglia la congelazione.

I consigli in più

  • Se non avete tempo per preparare il brodo vegetale potete comprare un barattolo già pronto, anche se io ve lo sconsiglio.
  • Per cuocere meglio insalata belga o cavolini di bruxelles, incidere il torsolo con un taglio a croce.

Idee e varianti

  • Volendo potete sostituire lo speck con delle prosciutto cotto o mortadella.
  • Per un gusto più deciso fate soffriggere uno spicchio d’aglio nell’olio, prima di versare i cavoletti.

 

Dai un voto a questa ricetta
[Totale: 1 Media Voto: 5]
LASCIA UN COMMENTO »