Carciofi e patate

Quando arriva il periodo dei carciofi non si sa mai come consumarli. Carciofi e patate in padella è la ricetta semplice e salutare che delizia tutti.

Difficoltà:
Molto bassa
Cottura:
Preparaz.:
Costo:
Basso
Carciofi e patate

Carciofi e patate in padella è un contorno saporito che viene preparato soprattutto nella stagione della primavera.  Facile ed economica, è una ricetta con ortaggi alla portata di tutta, in più i carciofi fanno bene perché ricchi di fibre e cinarina che aiuta il fegato nel suo compito quotidiano.

Materiali utilizzati

  • Casseruola

Ingredienti per 4 persone

❯ 4 carciofi

❯ 450 gr di patate

❯ uno spicchio d’aglio

❯ olio d’oliva

❯ una tazzina di vino bianco

❯ un ciuffo di prezzemolo

❯ sale q.b.

❯ acqua calda o brodo vegetale q.b.

Procedimento

Come fare carciofi e patate

1. Lavate i carciofi sotto acqua corrente.

carciofi e patate in padella

2. Pulite i carciofi eliminando le foglie più esterne ed accorciando il gambo fino a 3-4 cm.

carciofi e patate in padella alla napoletana

3. Tagliate le punte più esterne dei carciofi.

ricetta patate e carciofi

4. Lasciate i carciofi in ammollo in acqua e limone. Io messo nell’acqua anche il limone utilizzato. Con metodo i carciofi saranno più puliti, teneri e non anneriranno.

patate con carciofi

5. Nel frattempo, lavate e pelate le patate, poi tagliatele a tocchetti.

patate carciofi

6. In una casseruola riscaldate un filo d’olio con uno spicchio d’aglio poi aggiungete i carciofi tagliati in 4 parti.

ricetta carciofi con patate

7. Versate il vino bianco e fate evaporare. Cucinate i carciofi per 10 minuti.

8. Unite anche le patate e il prezzemolo tritato. Salate a piacere.

carciofi con le patate

9. Aggiungete a poco alla volta dell’acqua o del brodo caldo. Lasciate cuocere per 20 minuti con coperchio.

carciofi ricette

10. In mezz’ora il vostro contorno di carciofi e patate pronto per deliziarvi.

ricetta con carciofi

ricetta carciofi

Stagione ideale

Primavera.

Conservazione

Se avanza una porzione di patate e carciofi potete conservarla in frigo (al massimo per 2-3 giorni) e riscaldarla aggiungendo un po’ di acqua. Si sconsiglia la congelazione.

Il consiglio in più

A seconda della porzione, carciofi con patate può essere considerato sia un secondo piatto che un contorno, nel secondo caso può essere accompagnato da una carne ai ferri o da un uovo.

Idee e varianti

  • Per questa ricetta potete utilizzare anche carciofini surgelati; in questo caso i tempi di cottura si ridurranno drasticamente.
  • Se i carciofini sono teneri e piccini potete anche preparare la ricetta dei carciofi e patate al forno. Mettete tutto in forno e cuocete per circa un’ora a 200°.
Dai un voto a questa ricetta
[Totale: 1 Media Voto: 5]
LASCIA UN COMMENTO »