Carciofi con mollica

Carciofi con mollica di pane o carciofi cà muddicà è una ricetta Siciliana nota in tutta Italia. Vediamo insieme come preparare questa semplicissima ricetta con carciofi.

Difficoltà:
Molto bassa
Cottura:
Preparaz.:
Costo:
Basso
Carciofi con mollica

La mia proposta di oggi ci porta in Sicilia per una semplice ricetta con carciofi, economica e tanto saporita. Si tratta dei carciofi con mollica detti anche carciofi cà moddicà.

Materiali utilizzati

  • Casseruola dai bordi alti
  • Ciotola

Ingredienti per 4 persone

❯ 4 carciofi

❯ 150 gr di mollica di pane raffermo o pangrattato

❯ 50 gr di pecorino

❯ uno spicchio d’aglio

❯ un ciuffo di prezzemolo tritato

❯  olio d’oliva

❯  pepe q.b.

❯  sale q.b.

Procedimento

Come fare i carciofi con mollica

1. In un ciotola mettete insieme: il pangrattato o la mollica sbriciolata, il pecorino, il prezzemolo tritato, lo spicchio d’aglio a pezzetti, un pizzico di sale e un po’ di pepe;

2. Mescolate il condimento;

carciofi ripieni siciliani

3. Pulite meticolosamente i carciofi togliente le foglie più dure e parte del gambo, in modo che si tengano in piedi nella casseruola;

4. Lavateli i carciofi e granateli con le dita delicatamente discostando le foglie dalla parte centrale allargandoli;

5. Prendete i carciofi e allargando le foglie con le mani inserite il composto di mollica, cercate d’inserirne più che potete;

carciofi alla palermitana

6. Sistemate i carciofi ripieni nella casseruola con due dita d’acqua cercando d’incastrali uno accanto all’altro;

7. Sopra ogni carciofo versate abbondante olio d’oliva;

8. Coprite la pentola con un coperchio e fate cuocere i carciofi a fuoco basso per circa 40 minuti.

ricetta carciofi ripieni

9. Ecco che i carciofi con mollica con pronti per essere gustati sia caldi che freddi.

ricetta carciofi ripieni alla siciliana

carciofi con mollica

Stagione ideale

Primavera.

Conservazione

I carciofi ripieni in padella si possono conservare a temperatura ambiente per 1-2 giorni.

Il consiglio in più

  • Meglio usare mollica di pane raffermo che il pangrattato perché con quest’ultimo il ripieno potrebbe risultare più asciutto.
  • Per capire se i carciofi ripieni senza carne sono pronti staccate una foglia, se questa viene via subito allora vuol dire che sono cotti.

Idee e varianti

  • Per un ripieno più goloso aggiungete acciughe, capperi e prezzemolo.

Quale contorno abbinare

Patate al forno o in padella per accompagnare questa ricetta di carciofi.

Dai un voto a questa ricetta
[Totale: 1 Media Voto: 5]
LASCIA UN COMMENTO »