advertisement

Arista al latte

Per fare un bel figurone non c’è bisogno di essere degli chef stellati! L’arista al latte, cotta in pentola o al forno, è il secondo piatto perfetto quando avete molti ospiti da sfamare. L’ arrosto maiale al latte è indicato per il pranzo domenicale, per il cenone di Natale e in tutte le occasioni che vuoi cucinare qualcosa di buono senza troppe fatiche.

Difficoltà:
Bassa
Cottura:
Preparaz.:
Costo:
Medio/basso
Arista al latte

L’arista al latte è un secondo piatto a base di carne molto consistente e saporito, perfetto per il pranzo domenicale, nei giorni di festa o per una cena importate tra amici.

Ci sono occasioni speciali in cui tutta la famiglia si riunisce per mangiare insieme, è proprio allora che a salvami c’è l’arrosto al latte. Una preparazione facile da preparare e tanto gustosa e scenografiche, già durante la cottura l’odore invade la sala, per non parlare della cremosità del sugo al latte che lascia la carne tenerissima e succulenta. Lo stesso risultato si ha anche con l’arista all’arancia.

Vediamo in questo ricetta come preparare l’arista di maiale al latte cotta in pentola o al forno.

Materiali utilizzati

  • Casseruola capiente
  • Emulsionatore
  • Tagliere
Porzioni: 4

Ingredienti

❯ 1,2 kg di arista di maiale

❯ 1 l di latte

❯ 2 carote

❯ ½ bicchiere di vino bianco

❯ 1 cipolla bianca

❯ olio d’oliva extravergine

❯ 1 costa di sedano

❯ 1 rametto di rosmarino

❯ pepe in grani q.b.

❯ farina q.b.

❯ sale q.b.

Procedimento

Come fare arista al latte

Per preparare l’arrosto di maiale al latte iniziate dal soffritto. Pulite e tagliate finemente la cipolla.

maiale al latte
1

Pelate le carote e tagliatele a tocchetti.

arista al latte ricetta
2

In una casseruola versate un giro d’olio d’oliva, la cipolla tritata, le carote a tocchetti, il sedano e qualche chicco di pepe. Cuocete a fiamma bassa per 5 minuti poi sfumate con vino bianco.

ricetta arista di maiale al latte
3

Evaporata la parte alcolica del vino, mettete l’arista in pentola.

lonza di maiale ricette
4

Fatela cuocere l’arrosto 3-4 minuti per ogni lato in modo da sigillare bene la carne di maiale. Nello spago dell’arista potete mettere un rametto di rosmarino.

arrosto di maiale al forno
5

Dopo aver scottato l’arrosto di maiale su tutti i lati versate il latte e continuate la cottura a fiamma bassa e con coperchio. La carne deve cuocere per 60 minuti; ogni tanto controllate che il sugo non si asciughi troppo. Di tanto in tanto non vi dimenticate di girare la carne per avere una cottura uniforme.

arista di maiale a fette
6

Trascorso il tempo necessario per cuocere l’arista al latte in padella, adagiate la carne su un tagliere.

fettine di lonza al latte
7

Rimuovete lo spago o la retina e tagliatela a fette spesse circa un centimetro.

fettine di arista al forno
8

Con un emulsionatore frullate il sugo al latte, poi aggiungete un cucchiaio di farina e fate addensare a fiamma media per qualche minuto. Dovrete ottenere una salsa densa e cremosa.

ricetta arista di maiale
9

Adagiate le fette di arista in un piatto da portate.

arista di maiale ricette
10

Versate sulla carne di maiale il condimento al latte.

v
11

L’arrosto di maiale al latte in pentola è pronto per essere servito e gustato.

ricetta lonza al latte
12

Stagione ideale

Sempre.

Conservazione

Vi consiglio di gustare l’arista di maiale quando ancora è calda. L’arista di può conservare in frigo per due giorni e condire con la salsa al latte solo al momento di mangiarla.

I consigli in più

  • Legate la carne con uno spago da cucina in modo da preservare la forma dell’arrosto in cottura.
  • Se state preparando un pranzo importante dedicatevi prima all’arista e mentre lei è in cottura approfittatene per preparare il resto del menù.
  • Potete avvolgere la carne con fette di pancetta per un pranzetto ancora più delizioso.

Idee e varianti

Per preparare l’arista al latte al forno procedete in questo modo.

Versate il trito di carote, cipolla e sedano in una teglia insieme a un filo d’olio e mezzo bicchiere di vino bianco. Posizionate nel mezzo l’arista e irroratela con il trito. Versate il latte e coprite con un foglio di carta stagnola.

Fate cuocere in forno per 30 minuti a 180°, poi togliete la carta stagnola, bagnate la carne con il sugo e continuate la cottura per altri 30 minuti. A fine cottura frullate il sughetto e tagliate la carne a fette.

Quale contorno abbinare

Patate novelle al forno e agretti in padella.

Dai un voto a questa ricetta
[Totale: 5 Media Voto: 5]

Comments are closed.

WordPress Lightbox Plugin