advertisement

Aglio confit

In questa ricetta vedremo come preparare l’aglio confit, una conserva veloce e tradizionale, un modo semplice per tenere sempre a portata di mano un aglio sott’olio aromatizzato e gustosissimo. Perfetto per dare quel tocco in più ai vostri piatti e arricchire le vostre bruschette.

Difficoltà:
Molto bassa
Cottura:
Preparaz.:
Costo:
Basso
Aglio confit

Aglio confit è un metodo molto semplice per avere sempre a disposizione dell’aglio per insaporire i vostri piatti e le vostre bruschette.

Preparare l’aglio confit è davvero un gioco da ragazzi: l’aglio a spicchi viene fatto sobbollire dolcemente nell’olio d’oliva, facendolo diventare tenero e aromatico. Questo metodo non solo rende l’aglio deliziosamente cremoso e morbido, ma conserva anche tutto il suo gusto, esaltando la sua dolcezza naturale. Pensate a quanto sarà meraviglioso aggiungere un tocco di questo aglio confit alle vostre ricette preferite.

Una volta che l’aglio ha sobbollito per il tempo necessario, il passo successivo è conservarlo in barattoli di vetro sterilizzati. Questa operazione è importante per garantire la perfetta conservazione del vostro aglio confit. Ricordate, prima di usare i barattoli, di sterilizzarli correttamente. Così, il vostro aglio confit sarà pronto ad arricchire i vostri piatti quando ne avrete bisogno.

Materiali utilizzati

  • Robot da cucina o pentola
  • Contenitori di vetro con tappo
Porzioni: 10

Ingredienti

❯  4 o 5 teste di aglio

❯ Olio d’oliva q.b.

❯ 1 rametto di rosmarino facoltativo

Procedimento

Come fare l’aglio confit

Sbucciate l’aglio.

spicchio d'aglio
1

Dividete in spicchi ed eliminate il rivestimento esterno.

olio confit all'aglio
2

Mettete gli spicchi d’aglio in una padellina stretta e dal fondo alto, oppure potete usare un robot da cucina.

aglio confit al forno
3

Versate l’olio d’oliva fino a coprire tutti gli spicchi.

come rendere meno forte l'aglio
4

Fate cuocere l’olio cercando di non superare i 100°C. Usate un termometro da cucina per tenere sotto controllo la temperatura dell’olio.

Lasciate cuocere l’aglio per 40 minuti.

Ne frattempo sterilizzate il barattolo di vetro in acqua bollente e asciugatelo per bene.

Trasferite l’aglio e l’olio nel barattolo se è necessario aggiungete altro olio fino a coprire tutti gli spicchi. Aggiungete un rametto di rosmarino se ne amate il profumo.

aglio in vasetto
5

Ecco pronta la conserva di aglio da tenere sempre a portata di mano. Il primo assaggio va fatto spalmando uno spicchio su una bella fetta di pane tostata.

aglio sott'olio
6

Stagione ideale

Sempre.

Conservazione

I barattoli di aglio confit si conservano in dispensa per 2-3 mesi. Una volta che il barattolo viene aperto si conserva in frigo per 2 settimane.

I consigli in più

  • Per risparmiare energia elettrica o gas, potete cuocere l’aglio confit sfruttando la cottura passiva. Questo vuol dire che dopo aver cotto altri alimenti, quando avrete spento il forno, potete sfruttare il calore che resta per fare l’aglio in confit. L’importante è che la temperatura del forno sia tra i 150 °C e 160 °C.
  • Meglio utilizzare più barattoli piccolini che uno solo grande, cosi li potete conservarli più a lungo in dispensa.

Idee e varianti

Nelle mie conserve di spicchi d’aglio ho aggiunto del rosmarino per ottenere dell’aglio aromatizzato; potete fare la stessa cosa con altre erbe aromatiche come il timo o l’origano.

Qualche notizia in metodo confit

Questo metodo di conservazioni si chiama “confit”, dal francese confire, perché permette di cuocere un alimento in un liquido (acqua, olio, sciroppo di zucchero) proteggendo l’alimento dalla generazione dei batteri.

Dai un voto a questa ricetta
[Totale: 1 Media Voto: 5]

Commenta »

WordPress Lightbox Plugin